Aria nuova in Sacra Famiglia

Alla “Sacra Famiglia”

Di Cesano Boscone MI.

ARIA NUOVA

 Oggi 19 giugno 2017 una sentenza del Tribunale di Milano ribadisce ciò che l’USI-C.T. & S. ha sempre sostenuto.
La riduzione dell’orario di lavoro che DUSSMAANN ha applicato ai lavoratori e lavoratrici in Sacra Famiglia era ed è illegittimo.

 

LA CONFERMA DELLA LEGITTIMITA’

DEL DIRITTO INDISPONIBILE

DEL LAVORATORE

 

Il Giudice del Lavoro Dottoressa Capelli, ha ribadito le tesi sostenute dal sindacato:
1. La committente ha deciso a suo tempo che le ausiliare sanitarie avrebbero dovuto svolgere altro lavoro, passare da una realtà lavorativa ad altre mansioni, cioè coprire il lavoro che fino a quel momento svolgevano gli operatori inseriti nel CCNL Multiservizi;
2. La Dussmann non oppone resistenza e accetta le condizioni della committente;
3. Chi subisce le conseguenze delle condizioni poste da Sacra Famiglia? I lavoratori;
4. I lavoratori reagiscono al sopruso della società e si organizzano per rispondere;
5. Abbiamo notizie vaghe su come le altre organizzazioni sindacali presenti in Sacra Famiglia hanno reagito;
6. Siamo certi che solo gli associati USI-C.T. & S. hanno ottenuto ciò che Dussmann aveva deciso di decurtare;
7. Orario e salario 

Da oggi i lavoratori USI-C.T. & S.
Avranno lo stesso orario di lavoro e lo stesso turno di lavoro
Avranno indietro il salario decurtato illegittimamente dalla società DUSSMANN!

Il deposito avverrà fra 60 giorni, avremo cura di renderlo pubblico.

P. la segreteria

USI-C.T. & S.

 

B. Sandro