Letterina ai consiglieri di Roma Capitale

COMUNICATO E AVVISO - articoli 1, 14 e 25 Legge 300 1970

In allegato la letterina inoltrata giorni fa per e mail a consiglieri e consigliere di Roma Capitale, sulla situazione relativa ai CANILI COMUNALI (in autogestione produttiva da 8 mesi), con prossimo ingresso dal 1° gennaio 2017 del Consorzio AgroAversano (siamo in attesa che sia pubblicata la determinazione dirigenziale, fatta il 21 dicembre...del Direttore del Dipartimento Ambiente come stazione appaltante...che dà l'aggiudicazione DEFINITIVA senza aver fatto quella provvisoria...)con tutte le ricadute negative in termini di servizio e continuità-salvaguardia lavorativa (e senza aver dato il tempo necessario per fare le procedure tecniche e legali alla DTL e all'Osservatorio comunale peril cambio di gestione e di appalto...) e per la ROMA MULTISERVIZI SpA, ancora alle prese con il BANDO DI GARA IN GLOBAL SERVICE (203 milioni di euro e divisione in 5 lotti...o dovremmo dire SPARTIZIONE in più lotti...sistema di mafia capitale docet) E CON IL PEGGIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI LAVORO, DI RITMI, DI ORARI, DI VITA DI MIGLIAIA DI OPERAI E OPERAIE, senza porsi il logico provvedimento di INTERNALIZZARE SERVIZI E PERSONALE (per la Roma Mutliservizi, primo passaggio a società di primo livello, con la riacquisiazione delle quote private del pacchetto societario e il ritorno alla totale gestione pubblica e poi la verifica costi benefici sull'assorbimento di chi ci lavora, IDEM PER IL CANILE) LA ...LETTERINA GLIEL'ABBIAMO RECAPITATA, AL  AMPIDOGLIO IL 7 DICEMBRE PER ROMA MULTISERVIZI E IL 13 DICEMBRE CON LAVORATORI E LAVORATRICI DEL CANILE (e solidali) CI SIAMO STATI, SIAMO STATI "BUONI" (si fa per dire...),  SOTTO L'ALBERO NON ABBIAMO TROVATO LE SOLUZIONI GIUSTE PER LA CITTADINANZA, CHI LAVORA IN QUEI SERVIZI, PER SERVIZI PUBBLICI DI QUALITA'.... CHISSA' COSA TROVERANNO "LOR SIGNORI"...DIRIGENTI E POLITICI,  NELLA CALZA DELLA BEFANA, OLTRE IL CARBONE (forse un paio di manette...o un avviso di garanzia) DI SICURO LA NOSTRA VOLONTA' DI PROSEGUIRE LA LOTTA E RESISTERE UN MINUTO PIU' DI LORO

Un saluto e buone feste a tutti-e da Unione Sindacale Italiana